Come Fare Ginnastica con la Pedana Vibrante

Sono sicura che almeno una volta nella vita ti sarà capitato di comprare un attrezzo ginnico per casa e dopo averlo usato pochi giorni, lo hai messo in garage perchè non ne vedevi i benefici su te stesso. Ora ti spiegherò come utilizzare al meglio la pedana vibrante, ed ottenere buoni risultati con pochi sacrifici.

Mettiti in piedi sulla pedana, ovviamente accesa, con le gambe divaricate e leggermente piegate. Oppure sempre mantenendo la stessa posizione, puoi tenere un pallone tra le ginocchia. Come terza posizione puoi fare questa: metti un piede sulla pedana con il ginocchio piegato e l’altra gamba distesa indietro. Tutti e tre gli esercizi vanno fatti tenendoti al “volante” della pedana. Con questi esercizi, aumenti il tono muscolare, le vibrazioni stimolano la produzione dell’ormone che incrementa il consumo di grassi.

Mettiti in piedi sulla pedana, mani sul “volante”, gambe divaricate e spingi indietro il bacino, stai almeno 30 secondi in questa posizione. Altrimenti puoi sempre stare in piedi a gambe unite sulla pedana, con la schiena al “volante” e toccare con la punta delle mani, la punta dei piedi. In alternativa a questi due esercizi, puoi metterti con una gamba in ginocchio sulla pedana, sempre di spalle al “volante”, l’altra piegata in avanti e spingi con tutte e due le braccia sul ginocchio della gamba protesa in avanti. Tutto questo per migliorare la circolazione del sangue e l’ossigenazione di tessuti come piedi, mani, cute e capelli.

Mettiti seduta a terra con i polpacci sulla pedana e le braccia appoggiate per terra dietro di te ma lontano dal bacino. Altrimenti mantieni la stessa posizione mettendo le cosce sulla pedana, in questo caso ti ritroverai con il busto piu’ basso rispetto alla posizione precedente. Infine puoi sederti sulla pedana, piega le ginocchia ed afferra con le mani, le caviglie. Oltre a prevenire l’osteoporosi e qui mi rivolgo soprattutto a te donna, le vibrazioni aumentano il rilascio di sostanze che regolano in senso positivo l’umore con un’azione efficace di rilassamento per corpo e mente.

Come Eseguire la Pulizia e il Taglio del Carciofo Senza Spine

I carciofi senza spine sono una varietà particolare. Sono ottimi per essere farciti con qualunque ripieno grazie alla forma arrotondata. Si trovano al mercato insieme alle altre varietà, li puoi riconoscere anche dal colore verde uniforme, senza le tipiche striature viola di altre varietà di carciofi.

I carciofi a contatto con l’aria si ossidano. Per evitare di rovinarti le mani, e trovarle annerite per giorni, ti consiglio di lavare, prima di maneggiarli, le tue mani con molto succo di limone. In alternativa puoi utilizzare un paio di guanti in lattice. In questo caso stai attenta che siano della misura giusta perché i carciofi sono difficili da maneggiare e pulire.

Con il coltellino a punta taglia il gambo del carciofo alla base. Stacca le foglie esterne che circondano il carciofo che sono molto dure e poco commestibili e gustose. Con l’aiuto del coltello elimina gli eventuali residui di foglie che sono rimasti attaccati alla base del carciofo stando attenta a non farti male.

Pulito il carciofo taglialo in senso orizzontale per due terzi. Con l’aiuto del cucchiaino svuotalo dall’interno spinoso detto “barba” sempre delicatamente per non rompere il carciofo che va cucinato intero. Svuotato il carciofo sciacqualo sotto acqua corrente e riempilo a piacere. Se non lo cucini subito lascialo ammollo in acqua e limone per evitare che annerisca.

Come Evidenziare un Testo Online

Ti piacerebbe evidenziare le cose più interessanti che stai leggendo sul web proprio come facevi a scuola con i libri, direttamente su internet senza dovere copiare ed incollare il testo in un altro programma? Oggi esiste una utilissima applicazione gratuita che consente di farlo in maniera molto semplice.

Yellow Highligther , nome inglese del famoso evidenziatore, è una estensione di Google Chrome assolutamente gratuita, appositamente studiata per evidenziare on line parti di testo. Questa funzione può rivelarsi particolarmente utile se si legge molto sul web permettendo di mettere in evidenza, per esempio, le parole che stiamo cercando, facilitando, di conseguenza, la lettura e l’interpretazione dei testi.

Il procedimento per utilizzare il servizio è estremamente semplice. Il primo passo da fare è accedere alla seguente pagina. che evidenzia le principali applicazioni disponibili sul google store ed in particolare Yellow Highligther. Basterà cliccare sul pulsante che compare in alto a destra della pagina “aggiungi a Chrome” per avviare l’installazione automatica.

Al termine dell’installazione sulla barra di ricerca di google chrome verrà aggiunta una icona a forma di evidenziatore. A questo punto siamo pronti per utilizzare questa particolare applicazione. Basta andare su una qualsiasi pagina web, cliccare sul tasto evidenziatore e selezionare le parole che ci interessano. Una volta effettuata la selezione le parole saranno indicate con il giallo tipico dell’evidenziatore o con un colore a scelta tra quelli disponibili nella barra degli strumenti del tool che si aprirà sopra il testo selezionato. Tra le opzioni previste c’è anche la possibilità di condividere, tramite facebook o twitter, le parti di testo evidenziate con il rinvio alla pagina relativa.

Come Fare Trucchi con Monete

Con questa guida potrai apprendere alcuni giochi di prestigio da eseguire con delle semplici monete, per poterti divertire insieme ai tuoi amici, facendoli rimanere di stucco e sfidandoli a provarci loro. Ovviamente tu avrai dalla tua parte la conoscenza del trucco.

Questo gioco consiste nel pescare una determinata moneta fra un gruppo di altre monete uguali, senza guardare. Ora, fatti prestare una moneta da un tuo amico e fai su di essa un segno con la matita in modo che tutti possano riconoscerla. Chiedi ad un tuo amico di tenere la moneta stretta in mano per magnetizzarla. Poi metti la moneta in un cappello o in una scatola, con altre quattro o cinque monete uguali. Metti la mano nel cappello e prendi la moneta una per una. Sarai in grado di riconoscere subito la moneta magnetizzata perchè questa sarà più calda delle altre per essere stata tenuta a lungo in mano.

Adesso faremo un altro gioco chiamato l’occhio magico. Annuncia ai tuoi amici che puoi leggere la data di una moneta, anche se questa è coperta da un pezzo di carta. Ora chiedi a qualcuno di mettere sulla tavola una moneta con la data sulla parte superiore e di coprirla con un foglio. Tutti si scervellerano per capire come fare. Appena arresi, annerisci con una matita il foglio che ricopre la moneta, la data apparirà chiarissima.

Ora, invece, raddoppierai una moneta sfregandola semplicemente fra le mani. Il segreto consiste nell’ avere due monete uguali prima di cominciare il gioco. Innanzi tutto tieni nella mano destra le due monete che hai in tasca senza tirarle fuori. Prendine una tenendola stretta in mezzo fra l’indice e il medio e l’altra fra il pollice e il medio. Fa cadere la moneta che tieni fra il pollice e il medio sul palmo della mano sinistra e falla saltellare. Tieni l’altra moneta ben stretta fra l’indice e il medio. Annuncia che la moneta magica presto si raddoppierà. Frega le mani tra loro e nel fare questo lascia scivolare l’altra moneta nel palmo. Apri le mani e mostra le due monete.

Come Eseguire Posa di Lastricati di Pietre Permeabili

In questa guida vedremo come eseguire la posa di lastricati di pietre permeabili per la protezione ambientale. Prima di tutto bisogna dire che questo lavoro non è per niente facile da eseguire ma con questa guida potrai riuscirci senza troppi problemi.

Se le terrazze o i viali dei giardini sono lastricati in modo convenzionale, l’acqua piovana scorre di regola attraverso il lieve dislivello delle superfici trattate, fino al prato o alle aiuole del giardino, dove si infiltra lentamente. Nell’area di accesso al garage o nelle piazzuole di parcheggio l’infiltrazione ai bordi del lastricato non è quasi mai possibile.

Qui devono essere previsti due punti di drenaggio che conducono quindi l’acqua piovana nei canali. Un’infiltrazione di questo tipo su grandi superfici interviene in modo considerevole sull’equilibrio idrico domestico, poichè la falda acquifera può calare. L’utilizzo di materiale da lastricato adatto rappresenta in molti casi un rimedio.

Da una parte offre la necessaria stabilità e dall’altra lascia filtrare l’acqua delle precipitazioni. In questo modo si impedisce l’infiltrazione nelle superfici. Le pietre di calcestruzzo mostrate in questa pagina, ad esempio, possiedono un sistema di canalizzazione brevettato. Il lavoro è terminato.

Scroll To Top