Come Costruire un Paralume Orientale

In questa guida vi illustrerò come realizzare un paralume in stile giapponese semplicemente partendo da normali spiedini! E’ un oggetto che lascerà stupiti i vostri amici e allo stesso tempo darà atmosfera alla stanza. Seguitemi nella guida di oggi.

Occorrente
2 confezioni di spiedini legno 15 cm
2 confezioni di spiedini legno 25 cm
Un tubetto di colla a presa rapida

Prendi un cartone e col compasso disegna 2 cerchi da 12 cm di raggio. All’interno di questo cerchio disegna un esagono, che sarà poi la forma del nostro paralume.
Ora che hai i due esagoni di cartone ritagliali, perchè saranno la base e l’intelaiatura, della nostra lampada. Posiziona un esagono sul tavolo, e incolla in corrispondenza di ogni angolo, ed in verticale, 6 spiedini da 25 cm.

Ora prendi quelli da 15 cm e incollali a 5 mm di distanza l’uno dall’altro, ed in orizzontale, in modo da ottenere un reticolo. Compi questo passaggio per tutti e 6 i lati. Ora che hai ottenuto il contorno del paralume, passiamo alla sommità. Prendi della carta da pacchi, ritagliala sempre a forma di esagono come i 2 cartoncini e taglialo però a metà, in modo che questo taglio rimasto consenta il passaggio dei fili.

Sulle due metà dell’esagono, spalma un bel pò di colla e attacca tutti gli spiedini rimasti, sempre in ordine orizzontale o verticale a tuo piacimento.
Metti il “tetto” così realizzato sulla lampada, ed è pronta!
Ora basta infilare un portalampada già dotato di filo elettrico e una lampadina e il nostro paralume è pronto per essere usato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top