Come Fare il Risotto ai Frutti di Mare

Il risotto è un piatto gustoso, che oltre ad essere sempre buono, ha la caratteristica di avere moltissime varianti di preparazione. In questa piccola guida, imparerai a preparare un ottimo risotto ai frutti di mare, utilizzando ingredienti semplici e seguendo una procedura tutt’altro che complicata, ma che dona ottimi risultati.

Occorrente
Una confezione di frutti di mare
Burro
Aglio
1/2 cipolla tagliate fine
Mezzo bicchiere di vino bianco
250 ml di besciamella
Prezzemolo
1/2 dado
Riso
Senape

Utilizza una padella antiaderente per sciogliere una noce di burro, in cui porre a dorare l’aglio e la cipolla (entrambi tagliati in modo abbastanza fine).
Quando questi saranno ben dorati, aggiungi i frutti di mare, mescola con un cucchiaio di legno, ed aggiungi in contemporanea il mezzo dado, facendolo sciogliere a fuoco medio.

Dopo circa 10 minuti di cottura, quando il pesce si è ben rappreso, spuma il tutto con il mezzo bicchiere di vino, facendo poi evaporare per un paio di minuti. Spegni poi il fuoco e metti da parte il tutto.
Dedicati adesso alla preparazione di una buona besciamella, o se vuoi semplificarti il tutto acquista direttamente una confezione da 250 ml (proprio la quantità necessaria).

Inserisci nella besciamella 2 spicchi d’aglio tagliati in quattro parti ciascuno, mezzo cucchiaino di senape ed un cucchiaio di vino bianco. Mescola per bene il tutto.
Prendi quindi i frutti di mare precedentemente preparati, e versali nella besciamella. Mescola bene, e gusta poi per controllare se devi o meno aggiungere un pò di sale.

Metti una pentola sul fuoco con dell’acqua salata, portandola poi ad ebollizione, ed una volta cotto il riso, scolalo. Versa all’interno della pentola 3/4 del sugo preparato, lasciandone un pò da parte.
Poni nei piatti, ed utilizza la parte precedentemente lasciata da parte per guarnire il piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top