Come Lavare Pavimenti Efficacemente

Stanchi di lavare a vuoto i pavimenti, senza risultati evidenti? Ecco una guida per lavare a terra con un minimo di risultati.

Oggi sono disponibili attrezzi che permettono di fare questo tipo di pulizia velocemente, come la scopa a vapore senza fili, ma oggi vediamo come intervenire manualmente. Per meglio preparare il pavimento prima di lavarlo, spazzare è l’azione preliminare per riuscire a ottenere risultati migliori una volta che si impugna spazzettone e straccio. Quindi prima cosa sollevate le cose e gli arredi, arrotolate i tappeti in un angolo, appoggiate le sedie sul tavolo e cominciate a spazzare, o cosa migliore passate a fondo scopa elettrica o aspirapolvere:insistete maggiormente negli angoli, dove si accumula lo sporco.

Terminato ciò, preparate 2 secchi di acqua calda:in uno aggiungete il vostro detersivo abituale, o diluite a pari quantità alcool e aceto,qualche goccia di olio essenziale, che profumerà di fresco e pulito la vostra casa.bagnate lo straccio nel detersivo e sistematelo sullo spazzettone. Un trucco per pulire meglio è posare a terra disteso lo straccio,appoggiarvi lo spazzettone, e ripiegare la parte anteriore dello straccio sullo spazzettone.

Pulite con la mazza a terra avanti e indietro per almeno 2-3 metri quadri, e poi sciacquate lo strofinaccio nell’acqua pulita;terminato ciò, immergete nuovamente lo straccio nel secchio del detersivo e procedete alla pulizia della stanza.

Ricordatevi di cambiare l’acqua calda del secco per il risciacquo dello straccio. Permetterà di lavare meglio per terra, evitando di far posare i residui di sporco di nuovo sul pavimento.una volta asciutto, controllate il pavimento e valutate:se sono rimasti aloni o sporco ostinato, ripassate la stanza una seconda volta per ottenere risultati ottimali. Terminata la pulizia, sciacquate con cura i secchi e ammollate un quarto d’ora lo straccio in acqua calda e candeggina, prima di metterlo a stendere e far asciugare. Così eliminerete tutti i batteri presenti in esso. Non mi resta che augurarvi buona pulizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top