Come Preparare uno Scrub per il Corpo

Anche tu sei tra quelle persone convinte che lo scrub elimini in maniera definitiva l’abbronzatura? Sbagliato. Questo trattamento rinnova il ricambio cellulare andando ad eliminare solo le cellule morte. In questo modo, l’esfoliante garantisce un colorito più uniforme e duraturo.

Fai uno scrub almeno una volta al mese: mescola una tazza di sale marino con latte e succo di ananas. Il sale marino, ricco di sali ed oligoelementi, svolge un’efficace azione dermopurificante, il succo di ananas, invece, favorisce l’eliminazione di tossine e di liquidi, il latte, infine, idrata fino in fondo la pelle.

Friziona il composto con movimenti circolari su tutto il corpo, meglio se subito dopo una doccia calda, quando i pori della pelle sono dilatati e, quindi, più ricettivi. Insisti maggiormente sulle zone più ruvide come gambe, ginocchia, braccia, gomiti, glutei e piedi. Aspetta una decina di minuti, massaggiando periodicamente il composto.

Risciacqua il tutto con abbondante acqua tiepida. Non dimenticarti, dopo aver asciugato accuratamente la pelle, di applicare sul corpo una crema idratante che, grazie alle sostanze grasse contenute al suo interno, rafforza la barriera epiteliale protettiva e rende la nuova pelle più tonica ed elastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top