Come Preparare Crema di Albicocche e Pesche

La crema di albicocche e banane è un dessert che può essere servito da solo dopo un pasto, oppure associato ad un dessert a base di frutta anche come merenda, ideale anche per i più piccoli.

Ottimo nei periodi caldi, questa crema può essere conservata in frigo per due giorni, e non va mai congelata.

Occorrente
200 grammi di albicocche
3 banane di cui una matura e grande
75 grammi di zucchero
Mezzo limone
12 savoiardi
3 albicocche grandi
2 uova, sale

Sbattere due albumi di uovo e un pizzico di sale con una frusta in acciaio, oppure con uno sbattitore elettrico. Quando le uova saranno diventate schiumose, aggiungere settantacinque grammi di zucchero, due cucchiai per volta, e sbattendo ad ogni aggiunta. Montare gli albumi con lo zucchero fino ad ottenere una neve densissima.

Schiacciare con una forchetta due banane mature, e far diventare purea duecento grammi di albicocche. Aggiungere alle uova le banane e le albicocche molto delicatamente. Versare il succo di mezzo limone, e girare il composto con una spatola di gomma con movimenti dall’alto verso il basso per non fare smontare i bianchi.

In sei coppe da dessert, mettere quattro savoiardi ognuna, mettere sui savoiardi la crema di albicocche e banane e lasciare raffreddare in frigorifero per alcune ore. Quando sarà ora di servire il dessert, guarnire ogni coppa con mezza albicocca lavata e alcune fette di banana matura sopra. Servire assolutamente freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top