Come Preparare la Torta Mimosa

La torta mimosa è il dessert per eccellenza della
festa della donna. La torta mimosa è realizzata con
un pan di spagna farcito con crema pasticcera e panna,
poi ricoperto da panna e briciole del pan di spagna
stesso. Ci sono diversi modi per farcire una torta
mimosa, come ad esempio quello di arricchire la crema
con pezzetti di frutta o bagnare il pan di spagna con
altre bagna alcoliche e non.

Ingredienti
Per pan di spagna
100 g di farina tipo 00
25 g di fecola di patate
5 uova medie
125 g di zucchero a velo
la scorza grattugiata di un limone non trattato
burro e farina
Per farcire
una dose di crema pasticcera
250 ml di panna da montare
Per la bagna
100 ml di limoncello
100 ml di acqua

Montate i tuorli con lo zucchero a velo fino a quando non avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso.

In una terrina a parte montate gli albumi a neve fermissima: se un cucchiaino immerso nel composto resterà dritto, allora gli albumi saranno montati al punto giusto.
Incorporate quindi i tuorli mescolando dal basso verso l’alto con un mestolo di legno. Aggiungete la scorza di limone grattugiata. Per grattugiare il limone, è anche possibile utilizzare uno strumento come queste grattugie elettriche. Setacciate la farina e la fecola e aggiungetele poco alla volta al composto di uova, facendo attenzione a mescolare in modo costante.

Imburrate e infarinate uno stampo circolare del diametro di 22 cm, versatevi il composto del pan di spagna e cuocetelo a 180 gradi per 40 minuti.

Non aprite il forno durante la cottura per evitare che il pan di spagna si sgonfi e, trascorsi i 40 minuti, verificate la cottura bucandolo con uno stecchino. Lasciatelo asciugare su una griglia e farcitelo come preferite.

Lasciare raffreddare il pan di spagna. Eliminate la calotta superiore e, lasciando un bordo di circa 3 cm e un fondo di un cm, togliete con le mani o con un cucchiaio tutta la parte interna e mettetela da parte. Preparate la bagna di limoncello e acqua e inzuppate il pan di spagna in modo uniforme.

Unite la panna montata alla crema pasticcera ormai fredda e mescolate delicatamente con un mestolo di legno. Distribuite una parte della crema ottenuta all’interno del pan di spagna, avendo cura di lasciarne una quantità sufficiente per ricoprire poi la torta. Livellate bene e richiudete con la calotta di pan di spagna.

Rivestite con una spatola, a questo punto, l’intera torta mimosa con la crema restante facendola aderire bene anche i bordi. Sbriciolate la parte interna del pan di spagna che avevate messo da parte e distribuitela sulla superficie e sui lati della torta mimosa. Continuate fino a ricoprire in modo uniforme la torta mimosa.

Ponete la torta mimosa in frigorifero per almeno 3 ore prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top