Come Preparare Pennoni Ripieni

Hai voglia di preparare un piatto nuovo, semplice, gustoso? In questa guida vi presenterò come preparare un piatto tipico della mia amata Sicilia. Seguitemi in pochi e semplici passi. I tempi di cottura sono nella media e non troppo lunghi. Le porzioni sono; per circa 6 o 8 persone.

Occorrente
Per Ragù
600 gr di pennoni
800 gr di manzo
50 gr di prosciutto
70 gr di pancetta
Mezza cipolla
1 spicchio d’aglio
1 mazzetto di prezzemolo
Mezzo bicchiere di vino rosso
100 ml di olio extravergine d’oliva
200 gr di salsa di pomodoro
Sale e pepe

Per Ripieno
200 gr di carne macinata
250 gr di ricotta fresca
Mezza cipolla
3 cucchiai di parmigiano
1 uovo
1 bicchiere di vino bianco
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Salvia, maggiorana, timo
Sale e pepe

In una padella iniziate a scaldare metà olio e fate rosolare l’aglio, aggiungete anche la cipolla, la pancetta, il prezzemolo e il prosciutto meglio se questi ingredienti sono tutti tritati. Aggiungete la carne di manzo, aggiungete il sale e pepe. Bagnate con il vino rosso; appena sfumato aggiungete il pomodoro e fate cuocere a fuoco basso per circa 50 minuti.

Iniziate a preparare una pentola e scaldate l’olio per il ripieno, fate rosolare mezza cipolla e aggiungete la carne macinata e aggiungete la salvia, il timo e la maggiorana. Aggiungete il vino e fate cuocere per un’ora circa. Lasciate raffreddare e aggiungete l’uovo, la ricotta, il parmigiano grattugiato, aggiungete il sale e pepe

Mescolate bene il tutto e farcite i pennoni precedentemente lessati. Preparate la pasta ripiena in una teglia oleata, coprire con il ragù e fate cuocere in forno a 180 gradi per circa 30 minuti ultimando la cottura. Servite i pennoni ripieni ben caldi, spolverate a piacere, una manciata di formaggio grattugiato.

Come Preparare Piccatine al Pomodoro

Il problema della solita fettina si può risolvere con le piccatine che, fatte in padella con l’aggiunta di un ingrediente complementare, si trasformano ogni volta in un piatto sempre diverso.

Per la preparazione occorrono 30 minuti mentre per la cottura 20 minuti circa. Gli ingredienti indicati sono per 4 persone.

Occorrente
8 fette di vitello di 100 gr
1 mozzarella di 200 gr
2 cucchiai di olio
Burro
Prezzemolo
Basilico
Mezza scatola di pomodori pelati
100 gr di prosciutto cotto
1 spicchio d’aglio
Sale, pepe

Taglia a fettine non troppo sottili la fesa di vitello e battila con il pestacarne. In un tegame fai scaldare bene due cucchiai di olio, un pezzetto di burro, uno spicchio d’aglio e uniscici le fettine di carne. Lascia dorare le fettine da entrambe le parti a fuoco vivo per pochi minuti. Unisci a cucchiaiate i pomodori fatti cuocere precedentemente con olio e burro.

Sala e pepa, continua la cottura per altri 10 minuti finchè vedrai il pomodoro rapprendersi. Nel frattempo, prepara un trito molto fine di basilico e di prezzemolo, che va aggiunto per ultimo poco prima del termine della cottura cospargendo le fettine di vitello. Disponi su ogni pezzo di carne una fettina di prosciutto cotto.

Adesso taglia a fettine la mozzarella e disponila sopra al prosciutto. Poi continua la cottura fino a che la mozzarella comincerà a sciogliersi. A questo punto, metti le fettine su un piatto da portata irrorandole con il sugo ottenuto durante la cottura. Adesso puoi servire in tavola.

Come Preparare Fagioli in Umido

Voglia di preparare un contorno di verdure leggero ma gustoso. Prova con i fagioli in umido: perfetti per accompagnare secondi piatti di carne, ma anche la polenta.

Ingredienti
fagioli secchi, 100gr
cipolla, 1
rosmarino, 1 rametto
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 30 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta mettendo a cuocere i fagioli in una pentola con abbondante acqua salata. Quando si saranno ammorbiditi scolateli.

Nel frattempo in una padella antiaderente fate imbiondire la cipolla tritata finemente in un filo di olio. Quando avrà preso un bel colore ambrato, aggiungete i fagioli; aggiustate di sale e pepe e condite con il rosmarino tritato. Tenete in cottura per una quindicina i minuti, poi servite subito accompagnando con un filo di olio crudo.

Come Preparare i Tranci di Salmone al Forno

L’idea di oggi è una ricetta davvero molto semplice da realizzare e che vi permetterà di ottenere un gran successo da parte di tutti, sia a chi piacciono i piatti saporiti, che a chi è sempre in lotta con la dieta, tranci di salmone al forno.

Ingredienti
tranci di salmone, 4
farina
rosmarino, un rametto
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione 30 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta prendendo i tranci di salmone e lavandoli. Asciugateli con un canovaccio pulito e ricopriteli di farina da entrambi i lati, quindi eliminate la polvere in eccesso.

Prendete ora una teglia per il forno: ungetela bene di olio e posizionateci all’interno i tranci di salmone. Decorate il tutto con una bella spolverata di rosmarino tritato molto finemente. Mettete a cuocere a 180° per 30 minuti circa.

Da gustare subito.

Come Preparare Risotto alle Zucchine

Persevera il maltempo e cosa si può fare se non dedicarsi alla cucina? Oggi a casa c’è più calma e ho tutto il tempo di preparare un delizioso risotto con zucchine e Camembert al rosmarino, un primo piatto dal sapore delicato e da gustare lentamente.

Vediamo cosa bisogna fare.

Ingrediente
riso Carnaroli, 130gr
cipolla, 1 piccola
zucchine, 1 grande
formaggio Camembert, 100gr
rosmarino, 2 rametti
brodo vegetale, 500ml
pepe bianco
sale, olio

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta prendendo una grande pentola antiaderente e facendo imbiondire la cipolla tritata finemente in un filo di olio. Quando sarà pronta, aggiungete il riso e fatelo tostare per un minuto, quindi sfumate con il vino bianco.

Aggiungete le zucchine tagliate a cubetti e condite con sale, pepe e rosmarino. Iniziate ad aggiungere il brodo un po’ per volta e proseguite con la cottura finché il riso non sarà pronto del tutto, ricordandovi di mescolare di tanto in tanto.

Quando il risotto avrà raggiunto la cottura prescelta, spegnete la fiamma e versate all’interno della pentola il formaggio Camembert tagliato a tocchetti. Attendete che il formaggio si sia sciolto del tutto e servite.

Scroll To Top