Come Costruire la Dama Cinese

Il gioco dei tappi. Ecco come è denominato il famoso gioco della dama cinese. E’ una tavoletta composta da fori, dove quello centrale deve essere libero. Un tappo salta un altro, così che quello saltato è mangiato. Un pò di tempo libero occorre per meditare sulla soluzione di questo gioco. Con esso potete fare a meno dei compagni di gioco ed è un modo semplice per distrarvi un pò. Costruire la dama cinese è semplice. Ecco come fare.

Occorrente
Base quadrata in teak massiccio spessore 2,5 cm,lato 2,2 cm
Pezzo di compensato
Morsetto a vite
Compasso
Squadra
Mecchia
Trapano con supporto a colonna
Bastone per tende di 1 m
Blocchetto di legno
Temperamatite
Seghetto

Per fare del vostro gioco dei tappi un oggetto decorativo, dovrete scegliere con cura il legno adatto. E’ consigliabile adoperare del legno pregiato massiccio, come quello usato per questo lavoro, il teak. Ovviamente dovrà essere un legno massiccio ben stagionato. Questa base quadrata in teak massiccio ha uno spessore di 2,5 cm e il lato di 22 cm. I campi da gioco di compensato si dovranno rivestire su entrambe le facce con la stessa qualità di legno, in modo da evitare il pericolo che si deformino. Il modello si disegna con l’aiuto del compasso e della squadra. Questo lavoro deve essere fatto con la massima cura e attenzione.

La maschera per eseguire i fori del diametro di 10 mm si costruisce con un pezzo di compensato su cui si disegna un triangolo equilatero. La distanza tra i fori deve essere di 2,5 cm.
Nella fase successiva di lavoro si faranno i fori per i tappi. A questo scopo si usa una mecchia, utensile che darà il risultato ottimale, basta però usarla con un trapano montato su supporto a colonna. Più la foratura sarà precisa, più facile sarà poi servirsi del gioco. All’inizio i tappi dovranno andare un pò stretti, poi con il tempo si allargheranno. Per prima cosa bisogna praticare il foro centrale.

Praticato il foro centrale, bloccate la maschera alla base quadrata con un morsetto a vite. Inserite un tappo e continuate a forare. Per evitare che i tappi non siano troppo stretti, costruite un alesatore limando delle scanalature all’esterno di un tubo di ottone del diametro di 10 mm, poi ripassate i fori.
I tappi possono essere realizzati con vari materiali: legno, metallo non ferroso, plexiglas. Quelli usati in questo lavoro sono stati ricavati da un bastone per le tende. Per tappi alti 26 mm, come nel nostro caso, è sufficiente un bastone lungo 1 m. Per tagliarli usate un seghetto.

Prendete un blocchetto di legno e praticateci dei fori ciechi profondi 25 mm.
Inseritevi i tappi e carteggiateli. Quindi capovolgeteli e levigateli anche all’altra estremità.
Per far si che i tappi si inseriscano facilmente nei fori del gioco, dovete smussarli.
Ciò si ottiene con due semplici giri di temperamatite per ogni tappo. Ricordatevi che i tappi dovranno essere in armonico contrasto di colore con la superficie del campo da gioco.
Ora che la dama cinese è completa e finita potete iniziare a giocare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top