Come Allenarsi al Mare in Modo Divertente

Estate tempo di sole, mare, relax e non solo! Oggi voglio suggerirvi alcuni esercizi da fare in spiaggia, per rimanere in forma e divertirsi da sole o in compagnia. Le amanti dello sport sanno che praticare fitness in spiaggia ha dei vantaggi notevoli rispetto all’allenamento in palestra. Il terreno sabbioso ci fa faticare di più, ma anche ottenere benefici migliori senza dimenticare poi i vantaggi di praticare un attività all’aria aperta, accarezzate dal profumo del mare e dai raggi del sole.

Sono tantissime le attività fisiche che potete svolgere in spiaggia. Una delle più conosciute è sicuramente il beach volley, una vera e propria passione per alcune di voi, per altri solo uno sport da praticare per trascorrere qualche ora in maniera divertente e non perdere la tanto sudata forma fisica! È lo sport ideale per tonificare braccia e gambe con risultati perfettamente visibili fin da subito: fate solo attenzione a non giocare nelle ore più calde per evitare scottature, cali di pressione improvvisi e colpi di sole!

Se preferite le attività acquatiche, il mare è lì per voi a portata di mano. Potete scegliere se praticare un po’ di nuoto alternando i vari stili e utile per potenziare i muscoli di tutto il corpo e allungare la colonna vertebrale oppure fare qualche esercizio di acquagym. In quest’ultimo caso servitevi di alcuni attrezzi tipici da acquagym, come ad esempio un pallone di gomma da utilizzare per eseguire degli esercizi per rassodare le gambe.

Sempre in acqua, è possibile praticare il Sup. Si tratta di un’attività che necessità solamente di una tavola, relativamente a cui è possibile vedere questa guida sul Sup gonfiabile su Tuttosup.com, che è simile a quella da surf.

All’ora del tramonto oppure all’alba non c’è niente di meglio che concedervi una fantastica e rilassante corsa sulla spiaggia. Anche in questo caso i benefici di correre all’aria aperta sono di gran lunga più elevati rispetto ad una corsa al chiuso di una palestra sul tapis roulant.
In particolare modo, se il vostro obiettivo è quello di mantenere gambe sode e allenate, il consiglio è quello di correre nella zona del bagnasciuga in modo tale da avere parte dei piedi e delle gambe immerse nell’acqua. L’esercizio in questo modo potrà risultare sicuramente più faticoso, ma i benefici sono assicurati! Alternate la corsa ad esercizi di respirazione e stretching, oltre a quelli per allenare anche la parte superiore del busto.

Infine, per le amanti del relax e della meditazione cosa c’è di meglio se non praticare lo yoga in spiaggia? All’alba o al tramonto, da sole o in compagnia, è sempre il momento di dedicare qualche minuto a questa antichissima disciplina che aiuta a ritrovare il perfetto equilibrio tra corpo, mente e spirito, accompagnate dalla splendida cornice del mare, delle onde e del suo profumo!

Come sempre, scegliete l’attivitá fisica da fare in spiaggia che fa al caso vostro anche a seconda della vostra condizione fisica e godetevi un allenamento fuori dal comune, o forse è meglio dire, fuori dalla palestra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top